Blog

Lo Spinning® come un viaggio altamente emozionante…

Lo Spinning® come un viaggio altamente emozionante…

Lo Spinning® come un viaggio altamente emozionante…

Non puoi insegnare qualcosa ad un uomo…puoi solo aiutarlo a scoprirla dentro di se…

(Galileo Galilei)

 

Non è facile riuscire a sintetizzare il percorso interiore che ci spinge, ogni volta che saliamo sulla bike, a intraprendere innumerevoli viaggi basati sulla "sofferenza" fisiologica, con un continuo allenamento fisico che ne fa accettare le continue sofferenze come forma di cancellazione degli "Spettri" dello stress, così come durante un vero e proprio viaggio, o corsa su strada, si è consapevoli delle intemperie e delle difficoltà ch andremo a sfidare.

Il Viaggio non è altro che una metafora di vita.

 Non dobbiamo convincerci di partire alla "ricerca" di qualcosa, se prima non siamo disposti a "perderne" qualche altra!

Quando scatta la molla interiore che ci impone di intraprendere tale esperienza, dobbiamo predisporci a non consumare il viaggio da "utenti" ma a diventarne i protagonisti e, come tali, a comprendere il nuovo inedito racconto che passo dopo passo riusciremo, sotto forma di energia,  ad estrarre dalla nostra interiorità attribuendogli un significato quasi "volgare" e fisiologico: allenamento.

 

Non saremo dunque tra coloro che consumeranno il viaggio ma saremo i protagonisti attivi di questo cammino, durante il quale, così come nello Spinning®, è necessario imparare ad accettare l'insolito, il cambiamento, l'inatteso. La strada che percorreremo creerà scoramento e stanchezza ma lo sbocco, tutto interiore, si rivelerà ricco di scoperte e percepiremo la sensazione e l'esultanza di avere terminato la prova con una vittoria a nostro favore: spesso infatti, il percorso è un passaggio attraverso la sofferenza che porta lentamente a riconciliarsi con il mondo.

Nel momento dello smarrimento infatti, il viaggiatore mantiene la condizione di contrasto con la propria esistenza, anestetizzandosi con la stanchezza, ponendosi obiettivi minimi ma efficaci, domina ancora il suo rapporto con il mondo.Nel suo disorientamento è in cerca di soluzioni, anche se in quel momento le ignora immergendosi in un altro ritmo, in un nuovo rapporto con il tempo, con lo spazio e con gli altri, attraverso le scoperte del suo corpo, il soggetto ristabilisce il suo posto nel mondo e riacquista fiducia nelle sue risorse mentali e fisiche… 

L’importanza del carattere emozionale di ciascuna ride: 

Indubbiamente la chiave di svolta risiede nella componente più interiore e riflessiva dello Spinning®: la mente.
L’esperienza ha dimostrato quanto ogni organismo sia diverso da un altro e le eccellenti specifiche con cui ci alleniamo oggi sono caratterizzate da sfumature diverse tra loro tutte accumunate però da una forte spinta motivazionale, ottenuta attraverso la concentrazione, la corretta gestione dello stress e la focalizzazione.

La componente mentale nello Spinning® è quindi di un’importanza fondamentale al fine del risultato, tanto quanto lo è l’aspetto biochimico.Lo Spinning® è molto legato alla vita quotidiana ed agli stati d’animo e l’attitudine che porta la persona ad accostarsi a questa disciplina è la ricerca della soddisfazione dei propri bisogni fondamentali.

Senza mettere in  dubbio i risultati in termini di miglioramenti fisici ed estetici, un’ottima spinta motivazionale può essere proprio la pura emozione che si prova nel riconnettere la propria mente al proprio corpo durante una Spinning® class, sensazioni che si rivelano essere proprio il motore trainante per un’attività che si riveli nel tempo un’abitudine consolidata.

Quello che ci porta ad avere risultati duraturi sono infatti le emozioni che lo Spinning® regala.
Ciò che ciascun Spinner® ricerca, è la sensazione di gioia e soddisfazione che percepisce subito dopo l’allenamento, quella sensazione di orgoglio per la scoperta di nuove sensazioni di sana sicurezza di fronte a situazioni che possono sembrare anche non connesse all’allenamento, quella sensazione di controllo che si prova quando il corpo è perfettamente connesso al cervello con tutti i giovamenti che ne derivano.

La perseveranza nasce dalla mente. Non si deve credere che sia scontato avere la corretta spinta emotiva solo perché si è professionisti o perché ci si allena per semplice passione.
L’atteggiamento positivo si rivela nello Spinning® come nella vita di tutti i giorni.

Se non siete motivati, l’obiettivo deve essere quello di imparare a trarre effetti benefici dalle emozioni che può regalarvi una ride.

Seguite il vostro cuore.

Allenatevi per imparare a rincorrere e ad assaporare le vostre emozioni e non fatelo per terze persone, per dimostrare qualcosa agli altri o per farvi accettare.

Fatelo solo per la gioia di allenarvi e di farlo bene.

 

La bella sensazione di percepire a pieno il proprio respiro, la piena soddisfazione nell’affrontare e superare una montagna, la gioia di vedere per la prima volta i risultati ottenuti, questo rappresenta l’essenza della vera motivazione.

Le emozioni sono, in fondo, la vera essenza della nostra vita.Gli stati d’animo hanno un’enorme influenza su ogni sfera della nostra vita e, certamente, anche in quella dell’allenamento.

E’ inutile dire che emozioni e stati d’animo positivi aiutano ad ottenere il massimo dal nostro potenziale.
La vera fonte dei nostri stati d’animo è dentro di noi ed è da ricercare anche con il focus mentale.
Ogni stato d’animo è legato a precisi atteggiamenti fisiologici e il linguaggio del corpo comunica molto più di qualsiasi parola sul nostro vero stato psicofisico.

E’ necessario focalizzarsi con sicurezza e determinazione su ciò che si vuole ottenere senza lasciare spazio allo sconforto. 

E' complesso ma è necessario reagire per ricreare in noi l'atteggiamento vincente che ci ispira emozioni di risolutezza e fiducia, entusiasmo e motivazione anche se si è più orientati a concentrarsi sulle difficoltà, sugli ostacoli, sui rischi o sul dolore in arrivo.

Questo è ciò che rende lo Spinning® un viaggio interiore e un’esperienza altamente stimolante.

Questo è quello che differenzia lo Spinning® da altri programmi d’allenamento o corsi collettivi. 

Spinning® is a feeling!

 

Riferimenti:

Mypersonaltrainer.it - Prof. Roberto Eusebio.

Fispin academy a.s.d. Ws: il cammino di Santiago attraverso gli occhi dello Spinning(r) program

MI Carmelo Di Giacomo.

 

A cura del Master Instructor e Docente di Educazione Fisica

Carmelo Di Giacomo


comments powered by Disqus

Ultimi post

  • COME USARE IL MICROFONO

    Ven 6 Dicembre 2019

    Utilizzare il microfono Il microfono è un oggetto molto familiare all’istruttore di Spinning® …

  • SPINNING® e SPIN Power®

    Mer 30 Ottobre 2019

    C'è una differenza abissale tra avere un misuratore di potenza e allenarsi con un misuratore di …